3394222181 La MegaDitta - Mega.Corsi

Tutti i nostri corsi

CORSI DI TEATRO





CORSI DI DANZA





Corsi di musica


Canto, Chitarra, Pianoforte e Batteria.
75 euro al mese (lezioni da 45 minuti) - Sconto per residenti di Basiano e Masate di 5 euro al mese.
50 euro al mese (lezioni da 30 minuti)


Riccardo Minicucci

BIOGRAFIA
Riccardo Minicucci singer stabile delle metal band italiane Ananke e Schysma, nasce in Brianza il 4 dicembre del 1981.
Intraprende la carriera di cantante all'età di 17 anni iniziando, quasi contestualmente, il suo percorso didattico canoro-musicale. Approfondisce i diversi stili di canto, dal lirico al moderno, passando per il metodo "voicecraft", fino ad arrivare alle vocalità estreme di "growl" e "scream", con vari maestri e insegnanti tra cui i noti cantanti Alessio Garavello, presso l'Accademia Lizard di Brescia, Michele Luppi ed il cantante e foniatra Enrico Di Lorenzo.
I primi risultati arrivano con la band Ananke che vanta attualmente la pubblicazione di brani in svariate compilation, anche a scopo benefico, un ep e un album rilasciato, sotto la nota etichetta indipendente italiana "Underground Symphony", e distribuito in tutto il mondo.
Successivamente raddoppia subentrando nel progetto Schysma dando da subito la sua impronta alla neo nata band meneghina e incidendo un ep e il conseguente album rilasciato, con distribuzione mondiale, da Revalve Records.
Numerose le esibizioni, tra cui spicca un duetto con Federico Poggipollini (Ligabue), sui palchi del nord Italia durante i vari tour promozionali delle due band con tappe anche all'estero tra cui la Republica Ceca e la Germania.
Da Novembre 2014 firma un contratto di endorsement per il noto marchio di microfoni LEWITT.

Walter Chiesa

BIOGRAFIA
Appassionato di folk e blues rurale, incomincia a suonare l’armonica e la chitarra a 13 anni da autodidatta. Successivamente si dedica allo studio della tecnica moderna diplomandosi al CPM di Milano, per poi approfondire il repertorio classico, e diplomandosi al conservatorio Giuseppe Verdi.
Per diversi anni lavora in una dance cover band molto attiva in Lombardia, esibendosi come chitarrista armonicista e cantante, e ritrovandosi talvolta a dividere il palco con interpreti quali Gian Pieretti, Rosanna Fratello, Elisabetta Viviani, Gianni Pettenati, Jimmy Fontana. Negli stessi anni collabora come chitarrista con alcuni studi di registrazione per la realizzazione di cd promozionali nell’ambito della musica da ballo.
Sceglie poi di lavorare come solista, con un repertorio a cavallo tra il folk americano, il blues e il repertorio cantautorale italiano, preferendo ormai una dimensione sonora più scarna ed essenziale. Da diversi anni si dedica all’insegnamento della chitarra classica e moderna.
E’ autore di brani strumentali, uno dei quali pubblicato in un testo didattico molto diffuso, e di numerose canzoni. Tra queste La luna è vicina, da lui stesso interpretata , risulta vincitrice a un concorso nazionale per canzoni inedite.
Per più di un decennio ha collaborato con periodici locali, curando pagine di critica musicale, letteraria e cinematografica. E’ inoltre autore di poesie e racconti, che hanno ottenuto diversi riconoscimenti in concorsi letterari nazionali ed internazionali.

Rocchi Andrea

BIOGRAFIA
Andrea nasce a Lecco il 20 Marzo 1985. Sin dalla tenera età dimostra una chiara propensione alla musica, al disegno e alla scrittura. Dopo un corso introduttivo di pianoforte, teoria e solfeggio, tenuto dalle docenti Kayoko Shuto ed Elena Nogara, comincia a palesarsi anche il suo interesse per la composizione. Da autodidatta, fino ai 15 anni scrive brevi pezzi e prosegue i suoi studi pianistici. In seguito passa sotto la guida dei maestri Michele Santomassimo e Paolo Sabadini, rispettivamente per lo studio del pianoforte e dell’armonia/composizione (presso la Scuola “Il Molinatto” di Oggiono, Lecco). Sostiene e supera gli esami di teoria e solfeggio, i compimenti inferiori di pianoforte e composizione, e di licenza di lettura della partitura I presso il Conservatorio di Musica “L. Campiani” di Mantova. Nel 2011 viene ammesso al Triennio Accademico di Composizione al Conservatorio “G. Donizetti” di Bergamo, nella classe del M° Pieralberto Cattaneo, completando con 30/30 l’esame di prima annualità. Passato, successivamente, al Triennio Accademico di Pianoforte nella classe del M° Marco Giovanetti, si laurea a pieni voti.
Durante il suddetto triennio ha frequentato, altresì, due annualità di introduzione alla prassi esecutiva clavicembalistica, tenute dal noto M° Sergio Vartolo, basate sul repertorio barocco tedesco, francese ed italiano. Ha seguito i corsi introduttivi di fondamenti di direzione corale, e di direzione e concertazione tenuti dai docenti Fabio Piazzalunga e Roberto Frattini.
Ha suonato presso l’Aula Magna dell’I.T.C. “Bachelet” di Calolziocorte (LC), il Teatro San Lorenzo di Mandello del Lario (LC), la Sala Consiliare del Comune di Oggiono (LC), il Centro Culturale “Fatebenefratelli” di Valmadrera (LC), il Convento di Santa Maria della Vite di Olginate (LC) per l’Associazione Culturale “Il Melabò”, il Teatro “Giuditta Pasta” di Saronno (VA), l’Auditorium del Centro Civico “Aldo Moro” di Boltiere (BG), Villa Durazzo (GE), il Teatro Comunale di Rivara (TO), la Casa Natale di Gaetano Donizetti (BG), il Salone Riccardi del Teatro Donizetti e la prestigiosa "Sala Alfredo Piatti" di Bergamo.
Oltre ai già citati, ha studiato con i maestri Rosella Caruso e Matteo Costa.
Attualmente si perfeziona con il M° Fabiano Casanova, assistente del noto M° Konstantin Bogino.
Ha seguito le masterclass di perfezionamento pianistico tenute da Irene Veneziano (semifinalista al prestigioso “Concorso Chopin” di Varsiavia nel 2010). Ha frequentato, inoltre, masterclass dei docenti Matteo Costa e Alessandro Commellato.
Da diversi anni insegna pianoforte, teoria e solfeggio, storia della musica, armonia e analisi musicale presso alcune realtà musicali del territorio lecchese e bergamasco.

Flavio Beretta

BIOGRAFIA
Inizia ad affacciarsi al mondo della Batteria all’età di 11 anni grazie al Corpo Bandistico di Vaprio d’ Adda. Un paio di anni dopo comincia a studiare con il Maestro Paolo Frigerio presso la Scuola di Musica ADM, associazione che, all’età di 21 anni, gli offre un posto da Docente. Ha partecipato a diversi seminari tra i quali: “Batteria Etnica”, “Tecnica ed utilizzo del Djembè nella musica moderna”, “ Tecnica avanzata delle spazzole” condotti da Francis P., percussionista di Sagi Rei.
Partecipa in seguito al provino d’ammissione presso la Scuola NAM di Tullio De Piscopo superandolo; tuttavia decide di non iscriversi per impegni Universitari.
La sua esperienza musicale Live spazia dallo ska-punk dei No Comment alla musica sinfonica della Crespi Orkestra, passando dal progressive-metal degli Empyreum, dal funk-rock dei Jun K e molti altri, raggiungendo palchi come Keller, Officina 100 db e Carroponte.
Durante questi anni ha inciso due album, vinto concorsi locali e raggiunto le semifinali del Tour Music Fest a Roma; inoltre ha collaborato con una cover band dei Nomadi attiva nella provincia di Lecco e Bergamo.
Attualmente continua l’ attività Live e d’ insegnamento.

Corinna Filippi

BIOGRAFIA
Inizia i suoi studi musicali all’età di 7 anni, iscrivendosi al Corso di Sassofono presso la scuola di musica ADM di Capriate San Gervasio, frequentandolo per 12 anni. Durante quel periodo ha inoltre studiato piano complementare per 2 anni e preparato l’esame di conservatorio di Sassofono, esame non più sostenuto a causa del blocco agli esami per i privatisti. Negli anni prende parte all’Orchestra Classica “Filarmonica dell’Adda”, a diversi quartetti di fiati e ad oggi suona come primo sax nel’Orchestra Classica “Crespi Orchestra”.
All’età di 14 anni sostiene l’esame di teoria e solfeggio presso il conservatorio di Piacenza superandolo brillantemente.
Dopo l’esperienza di musica classica, decide di allargare gli orizzonti musicali iscrivendosi al corso di Sassofono Jazz presso la scuola di musica “Suonintorno” con sede a Gorle. Qui studia tecniche d’improvvisazione e armonia. Inoltre prende parte alla Big Band jazz e swing diretta dal maestro Sergio Orlandi.
Attualmente suona in diverse formazioni tra cui Servizio Informazioni Blues Band e un gruppo funk con repertorio classico e moderno.